Buono spesa di cui al decreto legge n. 154 del 23/11/2020. Approvazione disciplinare di attuazione, schema di avviso e modello di domanda,covid19

LA GIUNTA COMUNALE
VISTO il D.Lgs. 1/2018 “Codice di Protezione Civile”;
VISTO in particolare l’art. 12 del predetto Codice che dispone che il Sindaco provvede al
“coordinamento delle attività di assistenza alla popolazione colpita nel proprio territorio a cura del
Comune, che provvede ai primi interventi necessari e da’ attuazione a quanto previsto dalla
pianificazione di protezione civile …”;
VISTO l’art. 50, comma 5, del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267, “Testo unico delle leggi sull’ordinamento
degli enti locali”, in cui è previsto che “in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere
esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal sindaco, quale
rappresentante della comunità locale”;
VISTO il D.L. n. 154 del 23/11/2020, avente ad oggetto: “misure finanziarie urgenti connesse
all’emergenza epidemiologica da covid – 19, per la cui attuazione, l’art. 2 rinvia alla disciplina di cui
all’ordinanza n. 658/2020”;
VISTA la convenzione con la quale è stata conferita la funzione del servizio sociale all’Unione dei
Comuni del Versante Ionico, e la necessità di dare atto d’indirizzo al responsabile del Servizio Sociale
per la predisposizione di tutti i procedimenti necessari all’erogazione degli aiuti di cui al presente
atto;
RICHIAMATI tutti i provvedimenti di natura emergenziale finalizzati al superamento dell’emergenza
COVID – 19;
RITENUTO di dover dare attuazione al D.L. n. 154 del 23/11/2020, che assegna a questo Comune la
somma di € 44.837,66 per l’erogazione di buoni spesa finalizzati a fronteggiare i bisogni alimentari
dei nuclei familiari privi della possibilità di approvvigionarsi di generi di prima necessità, a causa
dell’emergenza derivante dall’epidemia COVID-19;
RITENUTO di dover adottare i necessari criteri applicativi delle predette erogazioni;
VISTO il d.lgs. 267/2000;
Visto che l’Ordinanza n. 658 del 29/03/2020 prevede l’erogazione dei buoni a cura del comune,
sentiti i servizi sociali, e quindi presuppone l’utilizzo delle informazioni e delle relazioni esistenti nella
banca dati del servizio sociale che questo Comune ha delegato all’Unione;
Visto che al fine di poter cogliere anche i bisogni eventualmente ancora non censiti dalla banca dati
del servizio sociale associato, al fine di captare tutti i soggetti in stato di bisogno e istruire un
procedimento trasparente, si intende approvare un disciplinare che sia la guida a cui gli uffici si
atterranno per l’erogazione dei buoni, graduando gli aiuti nel rispetto di quanto stabilito
dall’Ordinanza e del maggior aiuto a chi ha più bisogno;
Con voti favorevoli all’unanimità;
DELIBERA
LA NARRATIVA che precede, interamente confermata ed approvata, forma parte integrante e
sostanziale della presente deliberazione;

  1. DI APPROVARE l’allegato disciplinare per la concessione del buono spesa di cui al D.L. n. 154
    del 23/11/2020, Allegato A), L’avviso allegato B) e lo schema di domanda allegato C);
  2. DI DARE MANDATO al Responsabile del Settore Bilancio e Sviluppo dell’Unione, alla quale il
    servizio sociale è delegato, per l’applicazione dei suddetti provvedimenti;
  3. DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile a sensi dell’art.134 del
    D.Lgs n.267/2000.
    Di identificare responsabile del procedimento relativo al presente atto il Rag. Mario Randò

File allegati:

fonte http://alboguardavalle.asmenet.it/allegati.php?id_doc=30171130&sez=p&data1=30/11/2020&data2=15/12/2020
Commenti
Loading...
X