Controlli antidroga: la marijuana nascosta nei bagni della scuola

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Catanzaro, con i colleghi di Davoli, Chiaravalle, Guardavalle e Cardinale, e il supporto del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno effettuato diversi controlli antidroga.

Nel corso di una perquisizione domiciliare a casa di un 43enne originario di Guardavalle, L.L., residente a Davoli, hanno trovato, nascosti sotto la scrivania e in altri punti dell’immobile, 65 grammi di marijuana custodita in un sacchetto di colore nero; una dose già confezionata della stessa sostanza; 64 semini di cannabis e materiale per ilconfezionamento. L’uomo, pertanto, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di droga e ristretto ai domiciliari.

Nel corso del week-end, poi, i militari hanno effettuato un sequestro all’interno dei bagni di un istituto scolastico, mentre altri tre giovani del comprensorio sono stati segnalati alla Prefettura di Catanzaro.

Inoltre, nel corso di un’ispezione eseguita all’interno di una scuola di Soverato, in collaborazione con il dirigente scolastico, i Carabinieri della Stazione di Soverato hanno rinvenuto e sequestrato un involucro contenente 5 grammi di marijuana, nascosta nei bagni degli alunni.

Nello stesso contesto, tre giovani residenti nel comprensorio soveratese sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacenti, poiché trovati in possesso di diverse dosi di marijuana per uso personale.

http://www.cn24tv.it/news/187366/controlli-antidroga-la-marijuana-nascosta-nei-bagni-della-scuola.html

Commenti
Loading...
X