Coronavirus. Il sindaco di Guardavalle chiede la massima collaborazione

In un post dalla sua pagina Facebook “Pino Ussia sindaco di Guardavalle” il primo cittadino chiede la massima collaborazione ai suoi cittadini comunicando quanto segue:

“Buongiorno e buona domenica a tutti.
Il momento di criticità che stiamo vivendo a causa del Covid-19 ci impone di dimostrare di essere veramente un popolo che rispetta le disposizioni che il Governo Centrale e Regionale hanno emanato per la salute dell’intero territorio nazionale.
La chiusura di alcune province del Nord Italia ha creato panico in tutti i nostri concittadini e studenti che risiedono al nord.
Si è verificato un fuggi fuggi generale con il ritorno in sede di centinaia di persone.
Un atto irresponsabile perché il FACILE contagio del virus potrebbe causare una pandemia anche qui da noi.
Pertanto invito le persone che sono rientrate a Guardavalle dalle zone “rosse” ed, in generale, in Calabria di non uscire dalle proprie abitazioni e di praticare la quarantena di 15 giorni.
Vi invito anche a comunicare ai vostri medici eventuali sintomi e di utilizzare i numeri predisposti per eventuale emergenze.
Potete anche chiamare il Sindaco e gli Amministratori per eventuali aiuti.
Vi chiedo la massima collaborazione, soprattutto nel rispettare e seguire i consigli che garantiranno di evitare eventuali contagi.
Non voglio creare allarmismo e preoccupazioni, il mio è un invito alla cautela e all’attenzione.
Buona giornata.”

Commenti
Loading...
X