Droga celata nelle scarpe. Un arresto a Guardavalle

Aveva nascosto la droga in una scatola delle scarpe nella camera da letto, per D. G., 31 anni, è scattato l’arresto ìn flagranza di reato, con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. In azione i carabinieri della Stazione di Guardavalle che hanno rinvenuto e sequestrato circa 88 grammi di marijuana in casa del giovane. Nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione del traffico di droga, i militari della Stazione locale hanno proceduto a effettuare un controllo nell’abitazione di G.. La perquisizione, eseguita con l’ausilio di personale del nucleo cinofilo di Vibo Valentia, ha dato esito positivo, con il ritrovamento di 88 grammi di marijuana, di cui 1,25 grammi erano custoditi all’interno di un barattolo collocato su uno scaffale in ferro all’interno di una camera adibita a ripostiglio, mentre i restanti grammi erano contenuti all’interno di un involucro di cellophane sigillato con del nastro da imballaggio, occultato dentro una scatola da scarpe riposta dentro l’armadio, nella camera da letto dei figli. Sempre nella stessa stanza, i militari hanno rinvenuto un bilancino di precisione e due bustine di cellophane di forma circolare. Dopo aver sequestrato la droga, i carabinieri hanno arrestato G., posto in regime di arresti domiciliari fino all’udienza di convalida che si è celebrata ieri mattina, nel corso della quale il 31enne è stato difeso dall’avvocato di fiducia Vincenzo Cicino. In udienza il pubblico ministero ha chiesto al giudice la convalida dell’arresto e l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, mentre l’avvocato non si è opposto alla convalida, ma ha chiesto l’immediata liberazione di G. o comunque una misura meno afflittiva. Il giudice Antonella De Simone, dopo aver ascoltato le parti, ha convalidato l’arresto e disposto la misura dell’obbligo di presentazione alla Pg due volte a settimana.

Fonte: Gazzetta del Sud – Letizia Varano

Commenti
Loading...
X