FCD Città di Guardavalle 2 – Sofome 0

Primato solitario. Il maltempo che ha impedito lo svolgimento della gara Rocca di Neto – Amaroni consente ai giallorossi di isolarsi momentaneamente in vetta alla classifica. Infatti Menniti e compagni hanno superato con qualche affanno il Sofome: 2-0 il risultato finale di una partita che non è stata una passeggiata. Il Sofome, squadra tosta, per niente in soggezione con la prima della classe, ha dato Battaglia fino al 36′ del st allorquando il direttore di gara ha concesso un calcio di rigore a favore dei locali per una trattenuta in area subita da F. Vetrano e trasformato da Randazzo. Vibrate le proteste degli arancioni. Si tenta di ripartire e F. Vetrano raddoppia senza che gli avversari opponessero resistenza. Infatti dal quel momento i giocatori ospiti, in segno di protesta contro la decisione arbitrale, hanno dato vita ad una specie di ammutinamento assistendo immobili al possesso palla dei locali fino al triplice fischio finale. Una scelta più unica che rara. 

FCD CITTA’ DI GUARDAVALLE: Cosentino, Pilato, Salerno (72 Galati), Amato (66 Randazzo) Menniti, Cavallaro, Samà (68’Guido), Hamadou, F. Vetrano, Morello, Fraietta.

SOFOME: Scalise, Rocca, Frame; Pasquale, Rocca, Bubba; Ferrazzo, Castagnino, F. La vigna, Aiello, D. Lavigna.

Arbitro: G. Leuzzi.

Fonte: FCD Città di Guardavalle

Commenti
Loading...
X