Individuato mentre appiccava incendio, 61enne arrestato

Dopo il ripetersi di numerosi incendi boschivi che hanno minacciato il comune di Badolato, i Carabinieri della stazione forestale di Davoli sono riusciti ad arrestare la scorsa notte un 61enne, C.P.. L’uomo è stato sorpreso in località Cozzala di Badolato nel bel mezzo dell’innesco di un rogo.

I militari, in servizio di osservazioni da diversi giorni, hanno nota l’avanzare di un nuovo incendio che era stato appiccato tramite diversi focolai ai margini di una stradella interpoderale con molta vegetazione estremamente infiammabile e limitrofa a un’area boscata di macchia mediterranea e altre essenze.
Giunti sul posto, sono riusciti a bloccare il 61enne e a trasportarlo in caserma per i rilievi e gli atti di rito. Su disposizione dell’AG, l’uomo è stato condotto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Le fiamme sono state invece domate da una squadra Antincendi boschivi di Calabria verde attivata dalla stessa stazione Carabinieri forestale di Davoli tramite la SOUP della Regione Calabria e da un agricoltore del posto con un trattore agricolo munito di cisterna e pompa. Le operazioni di spegnimento si sono concluse intorno alle 23.

Sull’area percorsa dall’incendio sono stati eseguiti i rilievi e gli accertamenti di rito anche tramite i servizi del SIFA (sistema informativo forestale ambientale e agroalimentare) disponibile per l’Arma dei Carabinieri, ed è stato individuato anche il soggetto intestatario dell’area interessata dall’incendio.

fonte https://www.soveratoweb.com/badolato-individuato-mentre-appiccava-incendio-61enne-arrestato/
Commenti
Loading...
X