Ritrovate nella zona montana cartucce da caccia calibro 12

Sono state ritrovate delle munizioni nel territorio di Guardavalle. Il rinvenimento è avvenuto in un casolare abbandonato in località “Pagari”, nella zona montana del Comune ionico, in un sito particolarmente impervio. Al suo interno erano nascoste una ventina di cartucce da caccia calibro 12. Le munizioni sono state sottoposte a sequestro. L’avvenuto ritrovamento delle munizioni rientra in quell’attività di controllo del territorio che sta vedendo impegnata assiduamente la Stazione dei carabinieri di Guardavalle, comandata dal maresciallo Massimo Scalinci. In particolare, negli ultimi mesi, l’attenzione è stata rivolta al controllo e alla tutela della zona montana del Comune (non di facile accesso e per questo talvolta oggetto di attività da sottoporre a controllo), anche grazie al supporto della Stazione dei carabinieri forestali di Davoli, come dimostrano i vari arresti, messi a segno proprio nelle località di montagna, dove i carabinieri hanno proceduto in flagranza di reato per furto aggravato di legna, in territorio demaniale.

Fonte: Gazzetta del Sud – Letizia Varano

Commenti
Loading...
X