Sindaco Ussia: “Non daremo soldi, ma buoni per andare a ritirare gli alimenti necessari”

Dal profilo Facebook

Buonasera a tutti voi.
Intanto, esprimiamo solidarietà e vicinanza alla famiglia di Antonio Vetrano, deceduto ieri a Catanzaro, ospite della casa di riposo di Chiaravalle.
Voglio tranquillizzare tutti voi: a Guardavalle non ci sono contatti.
Permettetemi di parlare del grande cuore di noi Guardavallesi: tutti ci stiamo adoperando, mettendo a disposizione ogni cosa, dal buono alimentare a prodotti locali, a soldi per i gesti di solidarietà che partiranno nei prossimi giorni.
Oltre a quello che si sta raccogliendo da tutta la comunità, abbiamo anche il fondo stanziato dal Governo che è di 44 000 euro.
Ci sono dei criteri di distribuzione che verranno pubblicati ed affissi su tutti i negozi e che vi invito a leggere attentamente.
Chiariamo subito una cosa: non daremo soldi, ma buoni per andare a ritirare gli alimenti necessari che vanno da generi alimentari, carne e latte per i bambini.
Stiamo lavorando per la predisposizione della domanda da presentare al Comune.

Grazie a tutti per la vostra generosità
e che il Santo Patrono ci protegga come ha sempre fatto.
Buona serata.

Commenti
Loading...
X